La costa dei naufraghi

A sud dell'Australia dove l'oceano si infila nello stretto che la separa dalla Tasmania c'è un tratto di costa molto infido e frastagliato dove negli anni sono affondate decine di bastimenti cariche di emigranti in cerca di fortuna. Oggi la “costa dei naufragi” nello stato di Victoria in Australia è un paradiso per turisti: spiagge battute dal vento disseminate di relitti, una natura esplosiva e tanta storia della navigazione.

(Leggi l'articolo cliccando sulla barra del menù “Shipwreecks”)

La Costa degli dei

 

Giuseppe Berto la scelse per fuggire dal male oscuro; Cesare Pavese vi fu mandato al confino durante il fascismo; Italo Calvino ci arrivò seguendo le tracce di una sartina calabrese di cui si era pazzamente innamorato...